I 6 strumenti musicali più conosciuti e le loro varianti

Ehi amante della musica,
oggi voglio raccontarti una storia: qualche settimana fa ho avuto il piacere di ascoltare un quartetto d’archi durante un concerto Candlelight, un nuovo format di spettacolo molto in voga in questi ultimi mesi che prevede l’esibizione di un gruppo a lume di candela. Davvero molto suggestivo!

A fine spettacolo osservavo la strumentazione sul palco e mi sono chiesta, oltre a questi strumenti ad arco, quali fossero gli strumenti più diffusi ed utilizzati durante i concerti.

In questo articolo, dunque, esploreremo i 6 strumenti musicali più conosciuti ed utilizzati al mondo.

Vediamoli rapidamente:

  • Chitarra

  • Pianoforte

  • Batteria

  • Violino

  • Saxofono

  • Violoncello

Si tratta di strumenti versatili che sono ampiamente utilizzati nella maggior parte dei generi musicali: dalla classica al rock, dal pop al folk, dal jazz al blues, dal funk al metal.

Ognuno con le proprie peculiarità, questi strumenti hanno plasmato e accompagnato la storia della musica nel corso dei secoli.

La Chitarra

Ora che si avvicina l’estate, non posso fare a meno di pensare a quante volte mi è capitato di ascoltare la melodia di una chitarra durante un falò in riva al mare… è così romantico!

Iconica per la sua forma e il suo suono penetrante, la chitarra è senza dubbio uno degli strumenti più popolari in assoluto. Che sia acustica o elettrica, la chitarra ha conquistato i cuori di milioni di musicisti e amanti della musica in tutto il mondo, trasformandosi in un simbolo di libertà espressiva e creativa.

strumenti musicali più popolari - chitarra

 

Ecco le tipologie di chitarra più conosciute:

  • Chitarra Acustica: è indubbiamente uno degli strumenti musicali più popolari al mondo. È caratterizzata da una cassa armonica vuota che amplifica il suono delle corde senza l’ausilio di elettronica.
  • Chitarra Classica (o Chitarra Spagnola): sorella dell’ Acustica, la Chitarra Classica ha una cassa più ampia e profonda ed utilizza corde di nylon anziché di acciaio. È ampiamente utilizzata nella musica classica, ma viene anche impiegata in molti altri generi musicali.
  • Chitarra Elettrica: La chitarra elettrica è progettata per essere amplificata attraverso un amplificatore esterno. Ha una cassa più sottile rispetto alla chitarra acustica e utilizza pick-up elettrici per convertire le vibrazioni delle corde in segnali elettrici. È la scelta preferita per il rock, il blues, il jazz e molti altri generi musicali.
  • Chitarra Semiacustica (o Chitarra Hollow-body): Questo tipo di chitarra combina caratteristiche della chitarra acustica e della chitarra elettrica. Ha una cassa parzialmente vuota che contribuisce a dare un suono più caldo e più ricco rispetto alla chitarra elettrica solida. È comunemente utilizzata nel jazz e nel rockabilly.
  • Chitarra a 12 Corde: La chitarra a 12 corde è simile alla chitarra acustica standard, ma ha due corde per ciascuna nota accordata in ottave. Questo crea un suono più pieno e armonico, ideale per arrangiamenti ricchi e corposi.

A proposito, se sei un chitarrista alle prime armi, potrebbe interessarti questo articolo nel quale spieghiamo i 7 passaggi per accordare correttamente una chitarra

Il Pianoforte

Con le sue tastiere bianche e nere e la sua versatilità, il pianoforte è uno degli strumenti musicali più affascinanti ed utilizzati al mondo.
Dalla musica classica al jazz, dalla pop alla musica contemporanea, il pianoforte ha dimostrato di essere un compagno indispensabile per ogni musicista.

strumenti musicali più popolari - chitarra

 

Esistono diverse tipologie di pianoforte:

  • Pianoforte verticale: è caratterizzato da una cassa armonica verticale ed è ideale per ambienti domestici. Infatti il pianoforte verticale a muro occupa poco spazio senza rinunciare a vibrazioni ricche e calde.
  • Pianoforte a coda: questa forma consente una migliore risonanza delle corde. È spesso preferito da pianisti professionisti e per esibizioni in sale da concerto per la sua eleganza.
  • Pianoforte digitale: utilizza la tecnologia digitale per emulare il suono e la sensazione di un pianoforte acustico. Offre spesso una varietà di suoni e funzioni aggiuntive, come la registrazione integrata e le cuffie per la pratica silenziosa.
  • Pianoforte a coda elettrico: utilizza la tecnologia digitale, ma ha una forma simile a un pianoforte a coda tradizionale. È spesso utilizzato in contesti di performance dal vivo o in studio di registrazione.

Il Violino

Con la sua grazia e il suo suono struggente, il violino ha una lunga storia nella musica classica e nel folklore di molte culture. Le sue corde vibranti hanno il potere di toccare le corde del cuore degli ascoltatori, trasportandoli in un viaggio emotivo senza tempo.

strumenti musicali più popolari - violin

 

Vediamo alcune tipologie:

  • Violino Acustico: Questo è il tipo più comune di violino, caratterizzato dalla sua costruzione tradizionale e dalla cassa armonica vuota che amplifica il suono delle corde. È utilizzato in una vasta gamma di generi musicali, dalla musica classica al folk e al jazz.
  • Violino Elettrico: Il violino elettrico è progettato per essere amplificato attraverso un amplificatore esterno. Ha una cassa più sottile e spesso presenta pickup elettrici incorporati per catturare il suono delle corde. È ampiamente utilizzato in generi musicali moderni come il rock, il pop e l’elettronica.
  • Violino Silent (o Silent Violin): Questo tipo di violino è simile al violino elettrico ma è progettato per la pratica silenziosa. Dispone di cuffie o di un’uscita per auricolari, consentendo ai musicisti di esercitarsi senza disturbare gli altri. È particolarmente utile per i musicisti che vivono in appartamenti o in spazi condivisi.
  • Violino Barocco: Il violino barocco è una riproduzione storica degli strumenti utilizzati nel periodo barocco (circa 1600-1750). Si distingue per caratteristiche come il ponticello più basso, la cordiera più corta e l’assenza di mentoniera. È utilizzato in esecuzioni di musica barocca su strumenti originali o fedeli alle specifiche storiche.
  • Violino Elettrico Silent: Questa è una variante del violino elettrico che include funzionalità silent per la pratica senza rumore. Combina la versatilità dell’elettrico con la comodità della pratica silenziosa.
  • Violino Acustico Muto: Questo tipo di violino ha un “mute” o “sordino” montato sul ponticello per ridurre il volume e alterare il timbro. È spesso utilizzato in contesti orchestrali o da camera per ottenere un suono più morbido e delicato.

La Batteria

Il ritmo pulsante della batteria è il cuore pulsante di molte forme di musica moderna, dal rock al funk, dall’hip-hop al jazz. Con la sua combinazione di tamburi, piatti e percussioni, la batteria fornisce la spina dorsale ritmica su cui si basano molte composizioni musicali.

strumenti musicali più popolari - battery

 

  • Batteria Acustica: è la più comune ed è composta da tamburi, piatti, rullanti, tom-tom, grancassa, piatti crash, ride e hardware montati su un telaio. È utilizzata in molti generi musicali, dal rock al jazz, al funk e molto altro.
  • Batteria Elettronica: La batteria elettronica utilizza pad sensibili alla pressione elettronica al posto di tamburi e piatti tradizionali. I suoni vengono generati elettronicamente e possono essere modificati per emulare suoni percussivi. È spesso utilizzata in ambienti dove il volume deve essere controllato, come studi di registrazione o performance live.
  • Batteria ibrida: Questo tipo di batteria combina elementi della batteria acustica e della batteria elettronica. Offre la flessibilità e la varietà sonora della batteria elettronica insieme alla sensazione e alla presenza della batteria acustica.
  • Batteria Jazz: come dice il nome stesso, questo tipo di batteria è ottimizzato per i generi musicali jazz e fusion, che richiedono una maggiore agilità e dinamicità. Solitamente comprende tamburi piccoli e piatti sottili per produrre un suono più leggero e delicato, adatto alle esigenze musicali di questi generi.
  • Batteria Rock: Al contrario della cugina Jazz, la Rock include tamburi più grandi e piatti più pesanti per ottenere un suono più aggressivo e incisivo perchè è progettata per produrre un suono potente e pieno, ideale per generi musicali come il rock, il metal e il punk.
  • Batteria Fusion: è una fusione di elementi della batteria rock e della batteria jazz, ottimizzata per generi musicali che combinano elementi di entrambi, come il fusion, il funk e il progressive rock. Offre una combinazione di potenza e agilità, con una vasta gamma dinamica.

Il Saxofono

Il sassofono è uno strumento emblematico del jazz e del rock. Creato dallo strumentista belga Adolphe Sax nel XIX secolo, il saxofono ha un suono caldo e potente, nonché una presenza scenica unica e una capacità di espressione emotiva che lo rende amato da molti.

strumenti musicali più popolari - saxophone

Sono quattro i principali tipi di sassofono tra cui poter scegliere:

  • Saxofono Soprano: è il più piccolo e il più acuto della famiglia dei saxofoni. Si distingue per il suo caratteristico suono brillante e penetrante. È comunemente utilizzato nel jazz e nella musica classica, ma può essere impiegato in una varietà di generi musicali.
  • Saxofono Contralto: è il tipo più comune di saxofono e ha una gamma media di toni. È utilizzato in molti generi musicali, dalla musica pop al jazz, al funk e al rock. È spesso la scelta preferita per i principianti a causa della sua versatilità e accessibilità.
  • Saxofono Tenore: ha una frequenza inferiore rispetto al contralto ed è caratterizzato da un suono caldo e rotondo. È comunemente utilizzato nel jazz e nella musica popolare, spesso in ruoli solisti o di accompagnamento.
  • Saxofono Baritono: è il più grande e il più basso della famiglia dei saxofoni e produce un suono profondo e corposo. È spesso utilizzato in orchestre e bande militari, oltre che in ensemble jazz e gruppi pop.

Il Violoncello

Con il suo suono profondo e ricco, il violoncello è uno degli strumenti a corda più belli e versatili. Utilizzato sia come solista che in ensemble orchestrali, il violoncello ha il potere di aggiungere profondità e intensità a qualsiasi composizione musicale.

strumenti musicali più popolari - celo

 

Lo possiamo trovare principalmente in queste due versioni:

  • Violoncello Acustico Standard: Questo è il tipo più comune di violoncello, caratterizzato da una costruzione tradizionale con una cassa armonica vuota che amplifica il suono delle corde. È utilizzato in una vasta gamma di contesti musicali, dalla musica classica al jazz, al folk e molto altro.
  • Violoncello Elettrico: Il violoncello elettrico è progettato per essere amplificato attraverso un amplificatore esterno. Ha una costruzione simile al violoncello acustico, ma include pickup elettrici incorporati per catturare il suono delle corde elettronicamente. È spesso utilizzato in generi musicali moderni come il rock, il pop e la musica elettronica.

Qual è lo strumento più facile da imparare a suonare?

Imparare a suonare bene uno strumento musicale richiede tantissimo impegno e anni di pratica. Per fortuna ci sono alcuni strumenti che sono più semplici da imparare rispetto ad altri.

La chitarra, seguita dal pianoforte e dal flauto (che conosciamo tutti molto bene grazie alle lezioni di musica a scuola), sono tendenzialmente gli strumenti prediletti per coloro che decidono di cimentarsi in questo mondo.

Se sei desideroso di scoprire il funzionamento di una chitarra, allora ti sarà utile questo articolo nel quale viene spiegato Come imparare a suonare la Chitarra – Guida per principianti.

Esistono altre tipologie di ogni strumento oltre a quelle citate?

Certamente! Questi sono solo alcuni degli strumenti musicali più utilizzati in tutto il mondo e che hanno plasmato senza dubbio il panorama musicale nel corso dei secoli. Per ogni strumento esistono anche altre tipologie con caratteristiche specifiche e più di nicchia.

Quali sono gli strumenti meno conosciuti al mondo?

Esistono numerosi altri strumenti musicali che sono meno noti ma altrettanto affascinanti. Alcuni sono molto conosciuti in specifiche aree del mondo perchè legati ad una determinata cultura altri invece sono strumenti antichi la cui arte passa di generazione in generazione.

Sarà un piacere fare un’accurata ricerca dedicata agli strumenti meno popolari ma dei quali potresti aver sentito parlare qualche volta.

 

Suoni alcuni di questi strumenti musicali?

0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoRitorno al negozio